BATTIPAGLIESE – FAIANO FINISCE IN PARITA’

NUOVA BRETELLA TURISTICA – PRESTO IL CONSIGLIO MONOTEMATICO
marzo 12, 2018
PORTO DI SALERNO, AUTO DI LUSSO RUBATE
marzo 12, 2018

BATTIPAGLIESE – FAIANO FINISCE IN PARITA’

Regna l’equilibrio tra Battipagliese e Faiano. Al doppio vantaggio biancoverde firmato da Anastasio e Schettino rispondono le zebrette con il solito Campione e Troiano. Finisce in parità la sfida salvezza del “Pastena”. Dopo dieci minuti di gioco passano in vantaggio gli ospiti. Punizione sul lato sinistro del campo battuta da Anastasio, palla direttamente in rete sul secondo palo. Dopo due minuti Guerrera illumina con un tacco De Giorgi, il quale batte a rete con Senatore che si fa trovare pronto. Troiano si avventa sulla ribattuta, palla a lato. Sul capovolgimento di fronte scappa via Guerrera verso Senatore, l’assistente ferma tutto per posizione di fuorigioco. Prima della mezz’ora Troiano si inserisce, controlla palla dal limite e fa partire il tiro a giro che termina fuori alla sinistra di Senatore. Poco prima del 40’ punizione di Guerrera dalla mattonella, tiro a giro sul primo palo con Senatore che vola e la mette in corner. Sul gong della prima frazione arriva il raddoppio del Faiano: Erra la mette al centro, serie di ribattute sotto porta, sull’ultima palla giocabile arriva Schettino che con un tap-in facile la mette dentro.
Secondo tempo che inizia per i padroni di casa senza mister Viscido in panchina, allontanto dall’arbitro al rientro negli spogliatoi e con il doppio cambio di Iuliano e Manzo per Rago e Guerrera, con il passaggio al 4-3-3. Le zebrette iniziano proiettandosi in vanti alla ricerca del gol. Sulla ripartenza della squadra biancoverde Pellegrino appoggia per Maisto sulla destra, palla al centro per Sparano che prova il tiro al volo sul secondo palo, palla sporcata che arriva al centro e viene spazzata dalla difesa battipagliese. Al quarto d’ora miracolo di Senatore su un tiro ravvicinato di Adiletta, palla in corner. Poco dopo accorcia le distanze Campione con un bel gesto tecnico: mancino che si staglia nel sette dal secondo palo su corner dalla sinistra. Alla mezz’ora cross di De Giorgi che diventa un pericolo per Senatore, costretto a rifugiarsi in corner. Dopo due minuti i bianconeri pervengono al pareggio: tiro di Manzo che termina sul legno, palla a Troiano che effettua un tiro sporcato che termina in rete. Al 43’ occasione per le zebrette con De Giorgi, che da buona posizione sbaglia la conclusione e la mette a lato. È l’ultimo sussulto del match. Ripresa che ha sorriso alla Battipagliese, col forcing prodotto dalla squadra di Viscido che ha consentito di agguantare un pareggio che serve a poco ai bianconeri.

Comments are closed.