Battipaglia, i tifosi casertani devastano il PalaZauli

Battipaglia, questione Alba: il 13 novembre le bozze dei nuovi contratti
ottobre 9, 2018
Eboli, cade da impalcatura: ferito imprenditore
ottobre 9, 2018

Battipaglia, i tifosi casertani devastano il PalaZauli

È polemica dopo il match valevole per il campionato di serie B maschile di Baskt fra la Virtus Arechi Salerno e la Juve Caserta giocata al Palazauli di Battipaglia.

I tifosi della compagine ospite, infatti, hanno danneggiato in numerosi punti l’impianto, accendendo un fumogeno al loro arrivo che ha annerito le gradinate, sfondando la balaustra che separa il parquet di gioco dalle tribune e distruggendo i pannelli delle foto storiche della società.

“Mai vista tanta violenza in un palazzetto dello sport – afferma il patron della Polisportiva Battipagliese, Giancarlo Rossini – il basket è uno sport sano. Questo è il ringraziamento per aver concesso il PalaZauli, facendo disputare la prima giornata di serie B”.

Comments are closed.