INFORMATIZZAZIONE ASL SALERNO. 13 MILIONI BRUCIATI

CORSO D’ACQUA INTERRATO. LA SCOMPARSA AD AVERSANA
aprile 16, 2018
INCENDIO DOLOSO AL COMUNE. IN FIAMME RIFUGIO DI UN SENZATETTO
aprile 16, 2018

INFORMATIZZAZIONE ASL SALERNO. 13 MILIONI BRUCIATI

Da qualche anno la ASL SALERNO, attraverso la società Engineering, sta informatizzando tutta l’azienda sanitaria per smaltire la documentazione cartacea riducendo così i tempi e i costi di gestione delle pratiche, semplificando la modalità di accesso e di scambio dei documenti, razionalizzando gli spazi d’archivio grazie alla riduzione del cartaceo. Ma per la Asl di Salerno così non è: a fronte di oltre 13 mln di euro spesi e centinaia di migliaia di euro di assistenza e consulenza annui, questo sistema si rivela il più delle volte di difficile gestione ed interpretazione da parte dei dipendenti. “Sistemi complessi ed accessi tortuosi.” espone la Federazione sindacati indipendenti, tramite Rolando Scotillo “centinaia di migliaia di euro annui di consulenze ed assistenza, basti pensare – aggiunge Scotillo – alla gestione della richiesta farmaci per i pazienti e alla gestione della prescrizione degli esami diagnostici per gli stessi, dove la mancanza di un ingresso unico rende non interpretabile la procedura con notevole perdita di tempo sottratta all’assistenza e possibilità di sbaglio sempre presente.”

Comments are closed.